Logo retina dark seide area
Social Networks
Come cancellare la cronologia di Facebook
633
post-template-default,single,single-post,postid-633,single-format-standard,bridge-core-1.0.4,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-18.0.9,qode-theme-bridge,disabled_footer_top,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive
facebook

Come cancellare la cronologia di Facebook

Carissimi lettori, sapete che tutte le ricerche che effettuate su Facebook esattamente come Google, vengono registrate in un’apposita sezione?  Bella novità starete pensando, dovevo leggere proprio te per venirne a conoscenza.  Immagino di no.  Ma vi fa piacere sapere che, anche se risultano visibili solo a voi, qualcun’altro potrebbe utilizzare queste informazioni?

Poniamo il caso che abbiate appena visitato il profilo di una vostra ex ma non volete che ne rimanga traccia, o che magari avete fatto una ricerca un po più piccante e che per distrazione avete dimenticato aperto Facebook e qualcuno vada sul vostro computer a controllare che cosa o chi ho cercato. La domanda dunque sorge spontanea: ” Come faccio a cancellare la cronologia di Facebook? ” 

Semplice basta seguire queste poche e semplici regole.

  • Accedete al vostro profilo Facebook e cliccate su Registro Attività.

Profilo Facebook

  • Una volta entrati, andiamo a sbirciare il menù di sinistra, scorriamo verso il basso e clicchiamo la voce Altro,  a questo punto dovreste trovarvi di fronte alla tanto agognata funzione Cerca esattamente come da foto sotto.

Cronologia Facebook

Adesso dovrebbero comparire in ordine di data dalla più recente alla più vecchia le vostre ricerche. Accanto ad ogni singola voce vi accorgerete che vi verrà mostrata un’icona a forma di divieto di sosta, cliccandoci sopra eliminerete la ricerca interessata. Se però volete eliminare tutta la cronologia, dovete spostare lo sguardo sulla destra e trovare la scritta Cancella ricerche, cliccateci sopra e avrete eliminato l’intera cronologia. Ora la vostra privacy è ancora più al sicuro.

Autore: Luca Zappalà
Consulente Informatico Aziendale in Catania.

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.