Logo retina dark seide area
Social Networks
Utilizzare le revisioni: Wordpress la guida essenziale
1437
post-template-default,single,single-post,postid-1437,single-format-standard,bridge-core-1.0.4,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-18.0.9,qode-theme-bridge,disabled_footer_top,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive
Utilizzare le revisioni in Wordpress

Utilizzare le revisioni: WordPress la guida essenziale

Utilizzare  le revisioni in WordPress.

Quando utilizziamo WordPress come strumento di creazione dei nostri contenuti,  e usiamo fare delle frequenti modifiche ai nostri post, sia prima che dopo la loro pubblicazione, ci può tornare utile lo   strumento delle revisioni.

Vi avevo già accennato nell’articolo:  La creazione di un nuovo post in WordPress.   come l’applicazione automaticamente conservi le diverse versioni  del post che scriviamo, questo rende possibile utilizzare lo strumento revisioni per confrontare  le differenze che il nostro articolo  ha assunto nel corso del tempo.  L’importanza di tale strumento è rilevante poiché esso non solo ci permette di  recuperare  versioni precedenti,  ma ci offre l’opportunità ad esempio di verificare del  contenuto precedentemente cancellato, da noi o da altri. 

Allo strumento delle revisioni possiamo accedere  direttamente  dal  pannello  Pubblica  della sezione di destra del nostro  back end .  Alla voce che indica le revisioni ci troveremo anche il numero totale di versioni dell’articolo  che sono state salvate.  (  Nella figura sotto 9 revisioni .)

Revisoni

Possiamo verificare tale risultato anche facendo scorrere il cursore fino alla parte inferiore dello schermo, dove troveremo il pannello di revisioni . Vedremo l’autore , il giorno  e l’ora del salvataggio.

Se clicchiamo sul pulsante  Sfoglia  all’interno del pannello Pubblica  ( figura sopra ) verremo  reindirizzati su una nuova pagina che ci  illustrerà il nostro articolo.  Come puoi notare si tratta di  un contenuto in formato HTML, quindi  non troveremo all’interno  nè  immagini, nè  link cliccabili. Piuttosto, troveremo i relativi tag HTML.

Revisioni WordPress figura 2

Nella figura sopra  possiamo analizzare lo strumento delle revisioni in dettaglio. In alto possiamo notare una barra orizzontale ( indicata dalla freccia blu )  che può essere spostata sia verso la destra e sia  verso la sinistra. Questa barra ci permette di scorrere tra le differenti  revisioni. Quando muoviamo il cursore sul pulsante, vedremo  apparire la data e l’ora di salvataggio della revisione.

All’interno del documento  possiamo notare le due aree  poste una a destra ed una  sinistra.   Nella parte di sinistra troveremo il contenuto  della revisione  precedente alla revisione selezionata.  Ciò che è evidenziato in rosso  è il contenuto  che è stato cancellato o modificato.    Sulla parte destra troviamo in verde il contenuto che è stato aggiunto o modificato rispetto alla revisione precedente.

Se vogliamo possiamo anche confrontare due revisioni per verificare quello che è stato modificato all’interno di un articolo .  Mi basta  abilitare  con un check  l’opzione  :  Confronta due revisioni qualsiasi  ,   posta sulla destra della nostra pagina delle revisioni.   (  Vedi figura sotto ).

Revisioni in WordPress figura 3

Tutto questo diventa utile, sia quando si hanno tante revisioni, sia quando agli articoli lavorano più di una persona ( es. un giornale on line  ) allo stesso tempo. In questo modo è possibile vedere una revisione tra, chi scrive l’articolo ed il suo capo redattore ad esempio, o semplicemente per chi come me scrive nei ritagli di tempo e non ricorda le modifiche effettuate rispetto alle versioni precedenti del post.

Come abbiamo potuto vedere tornare ad una revisione precedente del nostro articolo è molto semplice, ma se vogliamo ripristinarla  ?  Facilissimo ci basterà posizionare la barra di scorrimento sulla revisione che vogliamo ripristinare e cliccare sul pulsante    Ripristina questa revisione, ed il gioco è fatto.

← Utilizzo delle Categorie e dei Tag

Pubblicare un post

*****

Autore: Luca Zappalà
Consulente Informatico Aziendale a Catania

WordPress specialist, Software Gestionale Specialist, CRM Specialist
Clicca per  visitare  il mio Canale youtube.

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.