Accedere al sito: Wordpress la guida essenziale
1208
post-template-default,single,single-post,postid-1208,single-format-standard,bridge-core-1.0.4,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-18.0.9,qode-theme-bridge,disabled_footer_top,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive
Accedere al sito Wordpress

Accedere al sito: WordPress la guida essenziale

Accedere al sito WordPress

Il tuo  sito WordPress ha fondamentalmente due  facce;  la prima è ciò che vedono i visitatori quando vanno sul tuo sito attraverso il browser,  quella che comunemente è indicata come lato  front-end, mentre  la seconda,  protetta da password  è  quella cui di volta in volta dovrai  accedere  per creare nuovi contenuti o altrimenti per gestire il sito, comunemente indicato come il lato back-end, o pannello di amministrazione.

Per accedere al front-end del tuo sito web  basta inserire l’URL del sito nella barra degli indirizzi sul tuo browser.  Se hai già effettuato l’installazione  come spiegato nel mio articolo :  Installazione WordPress  – piccola guida di riferimento    potrai già visualizzare  il contenuto demo di default fornito con WordPress, l’articolo  “Ciao mondo!”  e il suo commento, come puoi  può vedere il sito funziona già e viene visualizzato  con il tema di default corrente.

double-spaced-hello-world-twenty-thirteen-preview

Ma ciò che a noi  interessa maggiormente e su cui dobbiamo concentrarci  è il lato  back-end ovvero   dove svolgeremo la maggior parte del lavoro con WordPress, e dove trascorreremo la maggior parte del nostro tempo in questa guida.

La login al pannello di amministrazione 

Per accedere  al back-end del tuo sito, WordPress richiede di andare alla pagina di login ed inserire la username e password, come mostrato nella figura sotto.  Andiamo ad analizzarne le scelte.

backend-wordpress

Per accedere alla pagina di login su qualunque sito WordPress, è sufficiente inserire l’URL principale del   sito,  e  digitare di seguito  / wp-admin. ( esempio:  http://www.nomedominio.com/wp-admin ). Tecnicamente, wp-admin è l’URL per accedere al pannello di amministrazione.

Da questa pagina sarà dunque necessario  inserire il tuo nome utente e la password, cosi da poter accedere al pannello di amministrazione. Spunta col mouse la casella ” Ricordami ” se vuoi che il tuo browser  ricordi le scelte effettuate.

Da questa stessa pagina è  inoltre possibile recuperare la password se malauguratamente l’hai dimenticata. Ti basterà cliccare su “Password dimenticata?”  e inserire il proprio nome utente o l’ indirizzo e-mail associato all’utente registrato.  Wordpress genererà una nuova password che ti verrà inviata all’indirizzo di posta elettronica indicato.

E, infine,  possibile fare clic sul  pulsante indietro che ti porterà indietro al front-end del tuo sito.

Considerazioni  

Ricordati di utilizzare una password con i giusti criteri di sicurezza, ( maiuscole, minuscole, lettere, numeri e caratteri speciali ) questo di certo aumenterà la sicurezza di accesso al tuo sito.  La pagina di login sebbene sia  una pagina  visibile a tutti  se protetta  da una password forte sarà più difficile da violare.    Non dimenticare che la spunta sulla casella  ricordami  al login andrebbe utilizzata solo  ed esclusivamente sul proprio computer , questo per evitare che chiunque da un altro computer possa accedere al tuo pannello di amministrazione.

A questo punto  inserisci  nome  utente  e password e premi il pulsante login,  andiamo a conoscere la console di WordPress.

← Installare WordPress

Il pannello di Amministrazione →

*****

Autore: Luca Zappalà
Consulente Informatico Aziendale a Catania

WordPress specialist, Software Gestionale Specialist, CRM Specialist
Clicca per  visitare  il mio Canale youtube.

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.